Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Metamodello Aspic ARSA
Studenti e Futuro

Inclusione sociale, lavorativa e pari opportunità

Riconoscere le differenze come ricchezza per i singoli e la collettività

gruppo in cerchio colorato immagine di samsrnad freedigitalphotosL'impegno assunto nella nostra mission si concretizza in un modo di operare che riconosce e valorizza le caratteristiche e potenzialità individuali uniche.

Tutte le nostre attività e iniziative sono accompagnate da una costante attenzione a promuovere le pari opportunità e l'inclusione sociale e lavorativa.

L'esperienza maturata nel campo della psicologia clinica, della psicoterapia e della psicologia di comunità, propria del modello metodologico pluralistico-integrato* dell'ASPIC a cui facciamo riferimento, ci consente di ampliare il nostro raggio di azione fino a comprendere i gruppi più sensibili e a rischio di esclusione sociale e lavorativa.

Tale modello di fatti fornisce strumenti versatili che consentono di lavorare con efficacia anche in contesti di forte complessità.

I possibili interventi - di accompagnamento, consulenza, orientamento e formazione - sono personalizzati (tailored-made) e tengono conto dei bisogni e delle caratteristiche peculiari di ciascuna persona, del contesto in cui è inserita, individuandone punti di forza, aree di vulnerabilità, risorse personali e ambientali da valorizzare.

Le attività di rete includono la sensibilizzazione, l'accrescimento della consapevolezza e della responsabilità sociale e il coinvolgimento di diversi interlocutori in ambito istituzionale, educativo, comunitario e nel mondo del lavoro.

Lo scopo è di creare ponti, accrescere il potenziale di occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro, individuando anche modalità di espressione alternative delle proprie potenzialità che consentano la partecipazione sociale e la realizzazione personale, in un'ottica di rilevazione e valorizzazione delle potenzialità e delle competenze come processo lifelong.

Aree di attività e destinatari

  • Iniziative per l'inclusione lavorativa di persone con disagio psichico, patologie organiche, disabilità.
  • Attività nell'area della multiculturalità e dell'integrazione.
  • Valorizzazione delle differenze, pari opportunità e competenza multiculturale nelle organizzazioni (aziende, scuole, ecc.).

Le attività

  • Bilancio delle competenze personalizzato volto a individuare talento e potenzialità individuali.
  • Consulenza, orientamento, accompagnamento e sostegno psicologico per l'inserimento e/o reinserimento lavorativo.
  • Empowerment e rafforzamento delle competenze trasversali e delle life skills.
  • Seminari, laboratori, attività di informazione ed empowerment rivolte alle famiglie.
  • Consulenza e supporto alle organizzazioni nei progetti di inclusione, diversity management e pari opportunità.

Formazione

  • Formazione e coaching per insegnanti (BES, attività di orientamento, sviluppo delle competenze trasversali e delle life skills).
  • Formazione e coaching per operatori che lavorano con persone appartenenti a gruppi sensibili e a rischio esclusione.
  • Corsi, seminari, laboratori per orientatori, career counselor, educatori, insegnanti di sostegno e altre figure impegnate e sensibili alla tematica dell'inclusione.

Networking sociale integrato

  • Iniziative e attività di networking e raccordo fra scuola, famiglia, istituzioni e mondo del lavoro.

Il lavoro di rete, nell'ambito del networking sociale integrato

Promozione della salute mentale e del benessere psicologico in ambito lavorativo

Siamo membri dell''European Network for Mental Health Promotion (ENMHP), rete a livello europeo di professionisti, associazioni e operatori impegnati nella promozione della salute mentale nei diversi contesti di vita.

logo associazione hamiciLa rete sul territorio

Nell'ambito delle attività di networking sociale integrato, ASPIC LAVORO è in rete con l'Associazione Onlus "Il Club degli HA.MI.CI. - Giovanna Pellegrini Missori", con sede a Roma in Via Enrico Pea, 20 (Quartiere Laurentino - Fonte Ostiense). E' un'associazione di volontariato dedicata ad attività sociali, culturali e ricreative per l'integrazione sociale di persone con disabilità e l'interazione e apertura a vari gruppi nella comunità territoriale.

Alcuni membri del nostro gruppo di lavoro hanno collaborato con "Il Club degli HA.MI.CI. - Giovanna Pellegrini Missori" in varie iniziative tra cui:

  • il Progetto "Emozioni in figura" finanziato dal CESV per la realizzazione di un Laboratorio di formazione per la costruzione e animazione di marionette e burattini, presso il Teatro Stabile di Figura, che ha visto lavorare insieme persone con disabilità, operatori, insegnanti, giovani in un'ottica di incontro, integrazione, sviluppo e trasferimento di competenze. Il nostro apporto è stato nelle attività di: agevolazione di gruppo e supporto in occasione dello spettacolo finale, attività espressive di scrittura ed esperienze di consapevolezza corporea (2013).
  • la progettazione e realizzazione di incontri di sensibilizzazione al volontariato inteso come percorso di conoscenza di sé e come opportunità di esercizio e consolidamento di competenze e abilità relazionali (2014).

Note

* Per saperne di più sul modello pluralistico integrato ASPIC e sulle sue applicazioni nella salutogenesi, potete visitare la pagina dedicata sul sito della Scuola Quadriennale di Specializzazione in Psicologia Clinica di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata: Il modello teorico pluralistico integrato di riferimento

Sito web della Scuola di Specializzazione: www.scuolaspecializzazionepsicoterapia.it

 

 

 

AccreditamentoAspic Lavoro Aps - accreditata e registrata come Agenzia per il Lavoro nella sub-sez. 3.1 dell'Albo Informatico del
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dal 31/7/2015 - Cod. Fiscale: 97822820581

Iscrizione nel Registro Regionale del Terzo Settore - DIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI DELLA REGIONE LAZIO (L.R. 22/1999) con Determinazione n. G07896 dell'11/07/2016.